Home >> Fun >> National Geographic: Puglia miglior destinazione al mondo
National Geographic: Puglia miglior destinazione al mondo

National Geographic. Per il secondo anno consecutivo la Puglia viene giudicata la “miglior destinazione al mondo“. Una buona notizia per la regione dell’Italia Meridionale che, nonostante la disoccupazione può vantare una serie di bellezze naturali e non che hanno ben impressionato non solo National Geographic ma anche New York Times e Lonely Planet.

Se il primo anno è stato un premio che ha destato apprezzamento, quello di quest’anno è sicuramente un premio che consolida la realtà del meridione.

Per la rivista, la Puglia ha una serie di bellezze da ammirare: il mare, i borghi, il barocco, l’alimentazione, l’artigianato, la cartapesta. E’ un mix di colore e tradizioni che la rendono la più completa in Italia e la più bella al mondo.

Polignano a Mare

Polignano a Mare

La puglia vanta il meglio dell’Italia meridionale – si legge sulla rivista National  Goegraphic – i ritmi di vita, le tradizioni, la bellezza dei luoghi. Indomita”. Dello stesso avviso il Lonely Planet che senza fronzoli afferma  città “come Bari, Lecce e Trani, sono molto più piccole e meno colme di turisti di Milano e Venezia, ma si possono assaggiare vini di qualità per niente costosi, in una regione che è la terza produttrice di vine e conta ben 30 diverse qualità di uve autoctone”.

Un complimento che fa davvero piacere per questo patrimonio italiano. Negli ultimi anni i flussi turistici stanno aumentando notevolmente e anche i servizi per i turisti stanno migliorando.

Il premio è stato diffuso anche dal New York Times con un post dal titolo “Italy’s Magical Puglia Region”, che  in italiano significa“ la magica regione Puglia dell’Italia”.

Ostuni

Ostuni

Detto da chi si intende di posti belli è sicuramente un complimento ben gradito per i residenti in puglia ma anche per tutti gli operatori turistici che stanno facendo conoscere la Regione Puglia nel mondo.

Carnevale di Putignano

Carnevale di Putignano

Quest’estate quindi consigliamo, un bagno alle “maldive” del salento”, un vino locale doc pugliese, una passeggiata a Vieste, Ostuni, Polignano a Mare, Alberobello, Lecce, Trani e tanti altri piccoli paesi, un giro anche a Putignano per il Carnevale e la lavorazione della cartapesta e poi un tour alle Grotte di Castellana che non guasta mai.

Buon Viaggio!

the author

Management Control, Finance and WCM Cost Deployment Pillar Leader. I like writing about current issues.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top